logo_equoevento_1

Recuperiamo il cibo dai grandi eventi.

Doniamo a mense caritative e case-famiglia

La nostra missione

Sei un organizzatore di eventi? un catering?

Contattaci ti offriremo tutto il supporto e la logistica per fare del tuo evento, l’evento memorabile dal grande valore etico e solidale che hai sempre voluto

Contatti

Insieme aggiungiamo pasti a tavola

Stai organizzando un evento? Contattaci almeno 2 settimane prima. In 2 ore recupereremo e consegneremo le pietanze a chi ne ha bisogno. Facile no?

La nostra missione

Ferma lo spreco!

Dona il 5X1000 a

C.F. 97784220580

Sei una mensa caritativa o una casa-famiglia?

Scrivici per avere il nostro sostegno

Contattaci

Chi siamo?

Equoevento Onlus é un’organizzazione senza scopo di lucro nata nel 2014 a Roma con lo scopo di combattere lo spreco alimentare e incoraggiare la solidarietá nei grandi eventi. Recuperiamo il cibo in eccedenza preparato in occasione di matrimoni, congressi, meeting ed eventi sportivi per consegnarlo a mense caritatevoli.

Cosa facciamo?

Solidarietà

Con Equoevento è semplice aiutare chi ne ha bisogno, un gesto semplice, un gran risultato.

Ambiente

Lottiamo per ridurre i rifiuti creati da alimenti dal grande valore nutrizionale, riducendo le emissioni di CO2.

Equità

Portiamo un pasto caldo, preparato dai migliori chef, a chi ne ha bisogno.

Ci sosteniamo a vicenda!

Perchè scegliere Equoevento

Diamo visibilità alle istituzioni pubbliche, imprese, organizzazioni di eventi, catering e privati che ci sostengono tramite il nostro sito, promuovendoli attraverso la piattaforma online e segnalandoli a quei soggetti che ci contatteranno al fine di organizzare un evento equo.

Possibilità alle organizzazioni di eventi e ai catering di offrire un servizio in più al privato garantendo l’utilizzo degli sprechi alimentari e di promuovere l’equoevento.

Disponibilità ad utilizzare il nostro marchio equoevento onlus sui supporti digitali e cartacei avendo un ritorno di immagine eticamente positiva verso i vostri clienti.

Veniamo nel luogo ad un’ora concordata con l’organizzatore di eventi e il catering, muniti di mezzi per il trasporto del cibo, per trasportarla immediatamente presso i bisognosi.

Il tuo contributo
è importante. Fai la differenza!

DONA ORA!

Contribuisci concretamente a migliorare le condizioni delle persone svantaggiate aggiungendo un pasto a tavola!

Gallery

Ultime dal blog

Dicono di noi

Italrugby ed Equoevento in campo al Sei Nazioni. Per la prima volta un evento sportivo di così grande rilievo si trasforma anche in un fortissimo atto di solidarietà.

Federazione Italiana Rugby (FIR)

Un congresso solidale con equoevento. Oltre 200 pasti non consumati distribuiti alla mensa caritatevole della Comunità di Sant’Egidio.

Federnotai

Il miglior modo di iniziare la giornata. Equoevento Onlus riduce il problema della fame e dei rifiuti, promuovendo lo spirito di condivisione tra classi sociali diverse.

1Caffè Onlus

Equoevento: La solidarietà che “avanza”. Promuove il settore degli eventi e ritira il cibo non utilizzato per distribuirlo alle comunità che si occupano di assistenza ai più bisognosi.

Vinoway

Gli avanzi degli eventi per le mense dei poveri. Entusiasmo, passione e serietà, recuperano il cibo che avanza dagli eventi per donarlo alle mense dei poveri.

Marco Lucchini, Italia Expo Milano 2015 Magazine.

Come moderni Robin Hood. I membri dell’associazione Equoevento tolgono l’eccesso alimentare ai ricchi per donarlo ai poveri.

Kataweb

Dai grandi eventi alle mense caritatevoli. Un nuovo modo per non sprecare il cibo!

CSVnet

Giornata del Riuso. I “rifiuti” possono prendere nuova vita, equoevento recupera le eccedenze alimentari da eventi, convegni e matrimoni per distribuirlo alle mense per i poveri.

Casa Internazionale delle Donne

Mai più sprechi alimentari. L’alta cucina arriva nelle mense per i poveri grazie ad Equoevento Onlus.

La Repubblica

Risorse da riciclare. Con equoevento l’avanzo è risorsa non spazzatura.

L'Avvenire

Solidarietà ed Economia. Quei ragazzi che portano riso al tartufo ai rifugiati.

Il Venerdì
Carrello